STEFANO MAZZA

Titolare del salone di Bologna (Equipe Vittorio Second Floor)

 

Tre aggettivi per definirti.

“Sincero, esteta e concreto”.

 

Come è nata la tua passione per l’hairstyling?.

“Fin da quando ero bambino sono sempre stato attratto ed affascinato dai “capelli”. Potrei tranquillamente affermare che il mio percorso professionale è iniziato proprio a quei tempi. Infatti, pettinavo e tagliavo i capelli a tutte le bambole di mia sorella!”.

 

L’esperienza professionale che ti ha arricchito maggiormente?

“Un’esperienza ormai ventennale! Sono entrato a far parte di Equipe Vittorio giovanissimo, ero al mio primo lavoro e ho avuto l’opportunità unica di crescere sotto la guida di Stefano Milani che affianco ancor oggi in salone. È stato lui a forgiarmi dal punto di vista tecnico ed artistico e ad offrirmi la possibilità di acquisire un’esperienza professionale a 360° facendomi partecipare a stages all’estero, corsi di formazione per aziende del settore, importanti set fotografici e backstages di sfilate degli stilisti più noti. In più, oggi, all’attività di hairstylist affianco anche quella di make-up artist per molte griffes della moda”.

 

A cosa o a chi ti ispiri nel tuo lavoro?

“Il mio percorso creativo è a tutto tondo: sono molte le cose che alimentano le mie idee, quelle che poi proporrò alle donne che frequentano il salone. Il cambiamento di un personaggio famoso che io identifico come icona del momento, ad esempio, così come il cinema, la musica, l’arte… sono tutte parti di quella realtà che ci circonda e che, inevitabilmente, condiziona l’inventiva. In atelier però cerco innanzitutto di instaurare un feeling con la cliente, di scoprire la sua personalità e di capire quali sono le sue aspettative, solo così potrò interpretare al meglio i suoi desideri. Applico, in pratica, quello che da sempre è nel Dna di Equipe Vittorio: creare looks fashion e dallo chic contemporaneo nel rispetto dell’individualità”.

 

A chi rifaresti il look e perchè?

“Rivedrei volentieri l’immagine di tutte le persone che, a parer mio, vogliono sembrare a tutti i costi ciò che non sono”.

 

Fascino, femminilità, per te significano uno stile…

“Credo siano caratteristiche che ogni donna possiede ed esprime a modo suo. Fanno parte della sua natura. Ci sono donne, ad esempio, che indossando semplicemente un paio di jeans e una T-shirt sono molto più femminili e seducenti di altre che sfoggiano abiti firmati o super-glamour”.

 

Un buon motivo per entrare nei saloni Equipe Vittorio?

“Il must del Gruppo è il suo impegno costante nell’offrire alla clientela un servizio globale ed a 360°. Un savoir-faire, supportato da una costante ricerca tecnica e stilistica e da una grande esperienza nel settore, che inizia dal momento in cui si accoglie la cliente e prosegue con servizi d’altissima qualità declinati in trattamenti, tagli e colorazioni personalizzati”.

 

Il tuo sogno nel cassetto?

“Continuare a lavorare divertendomi, come è avvenuto fino ad oggi”.